Sades Olive

RICETTE » Primi piatti


SPAGHETTI AL TONNO E OLIVE VERDI E NERE

Ingredienti per 4 persone

400 gr di spaghetti, 250 gr di tonno fresco, 100 gr di pomodorini vesuviani o datterini, 50 gr olive verdi, 50 gr olive nere, 1 spicchio di aglio, 2 cucchiai di vino bianco, 1 peperoncino, prezzemolo, olio extravergine, sale.

Procedimento

In un'ampia padella fate scaldare l'olio, il peperoncino e lo spicchio d'aglio senza sbucciarlo, lasciarlo rosolare per alcuni minuti.
Lavate e asciugate il trancio di tonno, tagliatelo a dadini e mettetelo in padella con l'aglio, fatelo rosolare a fuoco vivace. Quando è dorato, abbassate la fiamma e aggiungete le olive nere, le olive verdi e lasciate cuocere per alcuni minuti. Aggiungete due cucchiai di vino bianco, fate sfumare, coprite e fate cuocere sino a quando il sughetto non è abbastanza consistente, aggiungete i pomodorini tagliati a metà e continuate la cottura per alcuni minuti.
Cuocete la pasta in acqua salata, scolatela e passatela nella padella, accendete il fuoco e amalgamate il tutto. Prima di servire cospargete con il prezzemolo tritato.

RIGATONI CON CARCIOFI, OLIVE E CAPPERI

Ingredienti per 4 persone

Rigatoni 400 gr, 6 carciofi, acciughe 6 filetti, olive Taggiasche 2 cucchiai, aglio 2 spicchi, olio 4 cucchiai, sale q.b., pepe q.b., prezzemolo q.b., capperi sotto sale 1 cucchiaio.

Procedimento

Per prima cosa mondate e tagliate i carciofi, quindi riduceteli a listarelle e metteteli in una padella capiente insieme all'olio d'oliva e agli spicchi d'aglio che potrete lasciare interi oppure tritare, come preferite.
Mentre i carciofi si dorano, sminuzzate i capperi, che avrete precedentemente dissalato sotto l'acqua corrente, le acciughe e uniteli ai carciofi insieme ai due cucchiai di olive taggiasche.
Fate cuocere il tutto per 10 minuti e a fine cottura aggiungete un'abbondante manciata di prezzemolo tritato, quindi salate e pepate a piacere.
Nel frattempo lessate i rigatoni in acqua salata e quando saranno cotti, scolateli avendo l'accortezza di tenere da parte un po' di acqua di cottura. Fate saltare i rigatoni in padella insieme al sugo e se la pasta dovesse risultare troppo asciutta unite l'acqua di cottura tenuta da parte.
Servite i rigatoni con carciofi, capperi e olive, spolverizzando il piatto con una manciata di prezzemolo fresco e a piacere con del formaggio grattugiato.

PASTA AL FORNO IN BIANCO E NERO

Ingredienti

500 gr. di pasta rigata media, 200 ml. di panna da cucina, 200 gr. di olive nere, 2 mozzarelle, 4 cucchiaini da the di cacioricotta grattugiato, noce moscata q.b., pepe nero q.b., sale q.b., 1 cucchiaino di olio extravergine di oliva.

Tempi di preparazione

15 minuti.

Procedimento

Fate lessare la pasta per 10 minuti e poi scolatela facendola ben sgocciolare.
Tagliate una mozzarella a fettine e l'altra, invece, a dadini. Versate la panna da cucina in una pirofila e conditela con pepe nero macinato e noce moscata a piacere.
Unite l'olio extravergine di oliva e mescolate. Aggiungete la mozzarella a dadini, una manciata abbondante di olive nere, un paio di cucchiaini abbondanti di cacio ricotta grattugiato e mescolate ancora. Infine versate la pasta e fatela ben incorporare alla panna e al resto degli ingredienti. A questo punto spolverizzate con il resto del cacio ricotta e con una generosa macinata di pepe nero.
Disponete sulla superficie della pasta la mozzarella a fettine e le olive nere rimaste. La pasta è pronta per essere messa in forno già caldo a 180°. Lasciate cuocere per 25 minuti..

PENNE ALLE OLIVE NERE E PECORINO

Ingredienti per 4 persone

200 gr di olive nere, 220 gr di penne rigate, 100 gr di pecorino sardo stagionato, sale grosso marino per l'acqua della pasta, pepe qb, 1 cucchiaio di olio extravergine di oliva, 2 filetti di acciughe sott'olio, 2 spicchi di aglio.

Tempi di preparazione

Preparazione 30 minuti - cottura 15 minuti

Procedimento

Portate ad ebollizione l'acqua in una casseruola capiente, quando comincerà a bollire aggiungete il sale e dopo pochi minuti, la pasta. Lasciate cuocere a fuoco vivo per 10 minuti.
In una padella antiaderente mettete un cucchiaio di olio extravergine e gli spicchi d'aglio pelati. Fate insaporire quindi levate gli spicchi dalla padella e versatevi i due filetti di acciughe. Quando i filetti di acciuga saranno sciolti, aggiungete le olive nere tritate in precedenza e mescolate il tutto sul fuoco per alcuni minuti. Spegnete e lasciate riposare fino a che la pasta non sarà cotta.
Scolate la pasta, versatela nella padella antiaderente dove avete cotto le olive nere e mescolate bene il tutto in modo che la pasta si “colori”. Distribuite la pasta nel piatto da portata, condite con un filo di olio extravergine di oliva a crudo e le scaglie di pecorino sardo stagionato.

ORECCHIETTE CON POMODORI E OLIVE

Ingredienti per 4 persone

320 g di orecchiette fresche, 1 spicchio di aglio, 1 cipolla rossa piccola, 100 g di olive nere, 2 pomodori maturi, 1 ciuffetto di prezzemolo, 30 g di capperi, 1 limone non trattato, 50 g di pecorino, olio extravergine di oliva, sale, pepe.

Tempi di preparazione

Preparazione 30 minuti. Cottura 20 minuti

Procedimento

Sbucciate l'aglio e tritatelo finemente; sbucciate la cipolla e tagliatela a quadretti piccoli. Denocciolate le olive e tagliatele a metà nel senso della lunghezza. Lavate i pomodori sotto l'acqua corrente, asciugateli con carta assorbente da cucina, tagliateli a quarti, eliminate i semi, quindi riduceteli a filetti e poi a quadretti come la cipolla.
Lavate, asciugate e tritate finemente il prezzemolo. Sciacquate con cura i capperi per privarli del sale di conservazione, poi strizzateli bene. Scaldate 5 cucchiai di olio in una casseruola, unite l'aglio e la cipolla, fateli rosolare, quindi aggiungete le olive e i capperi e fate insaporire il tutto per qualche minuto; spegnete la fiamma e tenete da parte in caldo.
Portate a bollore abbondante acqua, salatela e cuocete le orecchiette; scolatele al dente e unitele al condimento preparato. Aggiungete i pomodori e il prezzemolo tritato, regolate di sale, pepate e mescolate. Servite le orecchiette nei piatti individuali cospargendole con la buccia grattugiata di mezzo limone e il pecorino a scaglie.

GNOCCHI DI PASTA CON CIPOLLOTTI E OLIVE

Ingredienti per 8 persone

320 g di pasta secca tipo gnocchi, 6 cipollotti, 1 spicchio d'aglio, 50 g di rucola, 200 g di pomodorini ciliegia, 80 g di olive snocciolate sott'olio, olio extravergine di oliva, sale e pepe.

Tempi di preparazione

30 minuti.

Procedimento

Pulite i cipollotti e tagliateli a spicchietti. Lavate la rucola, asciugatela e spezzetta le foglie con le mani. Lavate i pomodorini ciliegia e tagliatene una parte a meta. Disponete le olive in un colino a maglie fitte per sgocciolarle dall'olio di conservazione. Schiacciate lo spicchio d'aglio e rosolatelo in una larga padella antiaderente con 3-4 cucchiai di olio extravergine per 2-3 minuti. Eliminatelo, disponete nella padella i cipollotti e rosolateli per 2-3 minuti.
Unite i pomodorini schiacciati e, dopo 1 minuto, le olive, regolate di sale e spegnete.
Portate a ebollizione abbondante acqua nella pentola, salalatela e cuocete gli gnocchi di pasta ben al dente per il tempo indicato sulla confezione. Tenete da parte 2-3 cucchiai di acqua di cottura della pasta e scolate gli gnocchi.
Trasferiteli nella padella con il sugo, unite poca acqua di cottura, mescolate e lasciate insaporire finché il fondo di cottura non sarà evaporato. Spolverizzate con le foglie di rucola e una generosa macinata di pepe e servite.

LINGUINE CON RICOTTA, PISTACCHI E OLIVE

Ingredienti

20 g di linguine, 70 g di peperoni in agrodolce, 1 cipolla rossa, 12 olive verdi snocciolate, 30 g di pistacchi sgusciati, 2 rametti di timo, 100 g di ricotta, olio extravergine di oliva, peperoncino in polvere, sale.

Tempi di preparazione

35 minuti.

Procedimento

Pulite la cipolla e tagliatela a listarelle sottili e poi a bastoncini più piccoli. Mettetela in una padella antiaderente con 5 cucchiai di olio e fate stufare a fuoco dolce per 5-6 minuti.
Lavate e asciugate delicatamente il timo, tagliate le olive a filetti, sgocciolate bene i peperoni e tagliateli a pezzetti.
Unite questi ingredienti alla cipolla, aggiungete un pizzico di peperoncino in polvere, regolate di sale e lasciate insaporire, mescolando per qualche istante.
Lessate la pasta in una pentola con abbondante acqua bollente salata per il tempo indicato sulla confezione.
Scolatela al dente e trasferitela nella padella con il condimento, fatela saltare per qualche istante a fuoco vivo. Aggiungete la ricotta a fiocchetti solo all'ultimo momento, guarnite con i pistacchi tritati grossolanamente e servite subito.

RISO CON ZUCCA E OLIVE

Ingredienti

200 g di riso, 300 g di zucca estiva già mondata, 1 cipollotto, 20 olive nere, 150 g di tonno in scatola al naturale, 1 limone non trattato, 4 foglie di menta, olio extravergine d'oliva, sale.

Tempi di preparazione

45 minuti.

Procedimento

Cuocete il riso in abbondante acqua salata, scolatelo molto al dente, raffreddatelo sotto l'acqua corrente, versatelo in una terrina e conditelo con 2 cucchiai di olio.
Tagliate la zucca a dadini, trasferitela in un cestello per la cottura al vapore, sistematelo sopra una pentola con acqua in ebollizione, coprite con un coperchio e cuocetela per circa 10 minuti, sino a quando risulterà morbida.
Lasciatela raffreddare e unitela al riso preparato. Snocciolate le olive, pulite e affettate il cipollotto, scolate il tonno dal liquido di conservazione e spezzettatelo, grattugiate metà della scorza del limone e spezzettate la menta.
Unite gli ingredienti preparati al riso, condite con 4 cucchiai di olio e un pizzico di sale e mescolate delicatamente.

RAVIOLI FILANTI CON OLIVE VERDI

Ingredienti

1 spicchio aglio, 3 cucchiai olio di oliva extravergine, 150 g olive Verdi, 400 g polpa di pomodoro, 600 g ravioli di carne, q.b. sale, 1 rametto timo, 1 cipolla, 100 g Emmenthal, 20 g burro.

Tempi di preparazione

60 minuti.

Procedimento

Sbucciate la cipolla e l'aglio, tritateli fini e fateli appassire in una casseruola con l'olio a fuoco basso senza che prendano colore.
Unite la polpa di pomodoro, salate, profumate con il timo, coprite e fate sobbollire per 20 minuti.
Eliminate il timo, passate tutto al passaverdure o frullate il sugo con il mixer e rimettetelo sul fuoco; unite le olive e cuocetelo ancora per 5 minuti.
Portate a ebollizione abbondante acqua, salatela, cuocetevi i ravioli e scolateli piuttosto al dente.
Conditeli con il sugo alle olive e distribuiteli in una pirofila imburrata.
Cospargete con Emmenthal e passateli in forno caldo a 190 per 10 minuti circa, sino a quando il formaggio non sarà perfettamente fuso.

CUSCUS CON CETRIOLI E OLIVE NERE

Ingredienti

1 mazzetto basilico fresco, 2 cetrioli, 8 cetriolini sottaceto, 1c Cipollotto, 300 g Cuscus, 2 lime, 1 limone, 4 cucchiai olio di oliva extravergine, 100 g olive nere, 1  peperoncino, 4 pomodori perini, 1 mazzetto prezzemolo, qb sale.

Tempi di preparazione

25 minuti.

Procedimento

Salate leggermente 3 dl abbondanti di acqua calda. Mettete il cuscus in una ciotola e bagnatelo con meta dell'acqua.
Tenetelo a bagno per 10 minuti, poi sgranate il cuscus con la forchetta e bagnatelo con l'acqua rimasta e un cucchiaio di olio. Dopo circa 10 minuti eliminate i grumi che si saranno eventualmente formati schiacciandoli con i rebbi di una forchetta. Aggiungete i pomodori e i cetrioli lavati, mondati e tagliati a dadini e metà delle olive a pezzetti.
Mondate e lavate il prezzemolo e il basilico, quindi tritateli finemente e unite il trito al cuscus con il succo di un lime e una presa di sale. Frullate 2 cucchiai di olio con i cetriolini a pezzetti, il cipollotto sbucciato e affettato al velo, 2-3 cucchiai di acqua, il peperoncino tritato e il succo di limone. Versate il condimento sul cuscus e amalgamate bene gli ingredienti.
Riempite con la preparazione 6 stampini da budino di 5 cm di diametro a pareti lisce, spennellati di olio. Dopo aver pressato il composto con il dorso di un cucchiaio, sformateli su piatti individuali e decorate con le olive rimaste, il lime ridotto a fettine e, a piacere, qualche dadino di pomodoro.

PENNE RIGATE CON OLIVE E SEPPIE

Ingredienti per 4 persone

350 g di penne rigate, 200 g di seppioline, 2 pomodori freschi, 1 peperoncino, uno spicchio d'aglio, mezzo mazzetto di finocchio selvatico, 4 cucchiai olio extravergine di oliva, 1 cucchiaio olive nere, 1 cucchiaio di semi di finocchio, sale q.b.

Tempi di preparazione

35 minuti.

Procedimento

Pulire accuratamente le seppioline, tagliare a listarelle il corpo lasciando intera la testa privata degli occhi.
Lavarle in acqua fresca e scolarle. In una pentola unire a freddo l'aglio schiacciato con il finocchietto tritato e un cucchiaio di olio.
Rosolare a fiamma vivace per 1 minuto, aggiungere le seppioline, salare, dopo 5 minuti, unire i pomodori spellati, tagliati a cubetti e privati dei semi. Mescolare e cuocere per circa 20 minuti a fuoco dolce, a pentola scoperta.
A metà cottura aggiungere i semi di finocchio e le olive snocciolate intere. Se necessario ammorbidire con un po' d'acqua in modo che il sugo non si asciughi troppo. A fine cottura aggiungere l'olio e il peperoncino fresco finemente tritati. Cuocere le penne rigate in abbondante acqua salata, profumata con un po' di finocchietto, scolare e condire con il sugo.
Mescolare, versare il tutto in una larga ciotola e servire.

RAGÙ DEL GOLOSO (per ogni tipo di pasta)

Ingredienti

5 filetti di acciughe sottolio, 1 cucchiaio di capperi, 2 spicchi d'aglio, 200 g olive verdi o nere, q.b. olio, 500 g pomodori pelati, 1 mazzetto prezzemolo, sale.

Procedimento

In un tegame soffriggere il trito di acciughe, capperi e aglio con l'olio. Aggiungere i pomodori e le olive e cuocere a fuoco basso.
Terminata la cottura, con il ragù ancora bollente condire la pasta e aggiungere il prezzemolo tritato.